IT | EN

Arcangelo Iannace

Recitazione cinematografica e televisiva, Acting e Tecniche d'improvvisazione

Si diploma nel 1992 presso l’Università Popolare dello Spettacolo di Napoli, diretta da Ernesto Calindri; la L.I.S.A., di Roma diretta da G. B. Diotajuti (1995) e la Scuola Internazionale di Teatro di Roma (1998).

Perfeziona gli studi come attore: 2002 al  2007 workshop per attori sulle tecniche Strasberg, con Geraldine Baron (Actors' Studio, N.Y.); 2005-2006 stage sulle Arti Interpretative e Visive del Cinema e del Teatro, con Doris Hicks (Roma); 2006 workshop per attori “Work on character” con Susan Batson (Roma); 2006 metodo Lee Strarsberg con Francesca Viscardi; 2007 workshop per attori “Dream and Character Work”, con Elizabeth Kemp (Roma); 2002 al  2005 Corso di formazione professionale presso la Bont’s International School (Ibiza); 2003 con Duccio Camerini Tecnica di Narrazione e narrativa contemporanea; 2007 con Pierre Byland (prima allievo e poi insegnante presso la scuola Jacques Lecoq di Parigi) svolge un lavoro sulla “Ricerca del proprio umorismo poetico”2009 stage Metodo Strasberg con Elizabeth Kemp.

Dal 2000 Insegna presso la “Scuola Internazionale di Teatro” oggi “Accademia Internazionale di Teatro” applicando il metodo Strasberg alle tecniche di recitazione cinematografica e televisiva.

Dal '92 affianca l’attività artistica come attore  teatrale ad un orientamento specifico verso il cinema e la televisione in particolare: 1992 "Il Turno di Pirandello" (regia di E. Calindri); 1996 "Assassinio nella cattedrale" di T. E. Eliot (regia di T. Pierfederici); 1997 "Pensavo fosse amore invece erano ormoni" (scritto e diretto da A. Angelici); 1999 "Le maschere nel baule" (scritto e diretto da A. Giulietti); 2000 "Leder di Shuman" di G. Loffarelli (L. Monti Festival riviera di Ulisse); 2002 "Il Tartufo" di Molière (regia di M. Cimpanelli); 2003 "Orienti" (scritto e diretto da D. Cemerini); 2008 ”Dignità autonome di prostituzione” regia di L. Melchionna; 2009 "L’ultima notte di pace" (scritto e diretto da F.Zanni) 2010 "Kamikaze napoletano" (regia F. Frangipane) “Oedipus on the Top” (scritto e diretto da D. Camerini); 2011 "L’ultimo treno" (regia Elodie Treccani), La marcolfa (regia di C. Simoni); 2013 “Come tu mi vuoi” (regia F. Zecca); 2014 “Gabbiano” (regia F. Gili); 2015 “Tre sorelle”; 2015/2016 “Leo” (regia F. Frangipane), “Angeli” (regia F. Gili), “Misantropo” (regia F. Frangipane); 2016/2017“E’ un processo irreversibile” (regia F. Zecca) . Nel 2011 fonda, insieme a F.Spaziani e M.Bevilacqua, la compagnia In Estremaratio, con la quale dà vita ad una serie di cortometraggi e agli spettacoli teatrali “Picu, io sono l’eroe”, "Bestie" e "Saggia questo".

Nel cinema lavora in “Biuti Quin Olivia” (regia di Federica Martino Prod. Diana Film 2001); 2006 “Sangre de Perro” (regia L. D’Agostini 2007); “Scusa ma ti voglio sposare” (F. Moccia 2009); “Dalla vita in poi” (Regia G.Lazzotti 2010); “ I Peggiori” (Regia V. Alfieri 2016). 
Dal 2000 ad oggi ha lavorato in varie fiction per la Mediaset e la Rai quali: “Incantesimo” (regia di A. Cane); “Via Zanardi 33” (regia di S. Serafini); 2005 “Don Pietro Pappagallo” (regia di G. Albano); “Gente di Mare”e “Joe Petrosino”  (regia di A. Peyretti); 2006 “Ris” (regia di A. Sweet); 2007 “Distretto di polizia” (regia Capone); “Questa è la mia terra” (regia E. Mertes); “La Terza Verità” (regia di S. Reali); “Codice Aurora” (regia di P. Bianchini); “Crimini Bianchi” (Mediaset); 2010 “L’ Ombra del mistero” (regia P. Belloni); 2011 “Squadra antimafia” (Mediaset); “Commissario Rex “(Rai); 2012 “La Farfalla granata” (regia P. Poeti); 2016 “I bastardi di Pizzofalcone” (regia C.Carlei), “Squadra Antimafia” (Mediaset).